Archivio dell'autore: silviabaldini

Billy Collins, quando la poesia è canto leggero di vita e ironia

Se fosse possibile usare una parola sola per descrivere la poesia di Billy Collins, il poeta più popolare d’America secondo il New York Times, la più adatta sarebbe ‘immediatezza’. Il suo verso è un’esperienza diretta e chiara per il lettore, in grado di abbattere tutte le barriere che gli impediscono di vedere più in là, di andare oltre. Portandolo dove non si aspetta di andare. Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in LEI M'INSEGNA

Europei iniziati, e l’Italia? Al bisogno, c’è quella a fumetti

Se i giocatori in carne e ossa per il momento riescono a far sorridere solo debolmente le festose platee calcistiche, ci si può sempre affidare a quelli di cartone. Come ha pensato di fare il Guardian, che guarda alla nostra nazionale con ironia e ci ricorda quello che siamo stati. Con un Baggio più riccio che mai. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in FACILI COSTUMI

Terremoto in Emilia, la terra trema veloce, il tweet corre di più

Erano le nove e tre minuti quando la terra in Emilia ( e non solo ) si è mossa di nuovo, dopo la scossa di nove giorni fa. E Twitter ancora una volta è diventato luogo di scambio di informazioni, di richiesta di aiuto e di sfogo di emozioni. La catena dei retweet forma una rete informativa che supera ogni barriera. E proprio da Twitter arrivano le prime notizie sulle vittime.  Leggi l’articolo completo->

Lascia un commento

Archiviato in VACCHE GRASSE

Dublino-Belfast solo andata. Fino al cuore nero della città

Cinque minuti, e il nostro taxi arriva: è un veicolo fascinoso, dall’aspetto vittoriano. E’ un taxi all’inglese. Saliamo, incuriositi dallo speciale mezzo e pronti ad ascoltare tutto ciò che ci diranno: che storia sarà? Il nostro autista sembra un tipo alla mano: con le gote rosse e la pelle bianchissima, rispecchia fedelmente l’immagine che tutti hanno della gente di questa terra. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in LEI M'INSEGNA

Dublino-Belfast solo andata. L’inizio

Tutto può iniziare con e da una porta. Uno spartiacque tra mondi, un luogo di soglia, un confine che può dividere e unire al contempo. Perché le porte, a differenza dei muri, si possono spalancare. La porta di Belfast è accessibile, infatti: con le sue grandi insegne luminose e la sua invitante scritta “Exit to city centre” è lei a consentire a chi arriva l’accesso alla città. Questo è il racconto di un viaggio in un mondo in chiaroscuro, dove le luci del futuro faticano a brillare e le ombre del passato non sono solo un ricordo. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in LEI M'INSEGNA

Sanremo, Celentano e dintorni

Mentre su Rai Uno faceva la sua apparizione al festival di Sanremo il “fenomeno” Celentano, ecco arrivare i primi commenti su Twitter. I pensieri della rete.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in FACILI COSTUMI

Arriva San Valentino? Scriviamoci su

Un blog che è anche un tentativo di romanzo in divenire su Internet, costantemente aggiornato dai lettori. E’ questo “Non ti amerò così per sempre” di Paola Vidulli, ricercatrice alla Scuola di Design del Politecnico di Milano e architetto. ll suo è un tentativo di raccontare l’amore in maniera inusuale, da un punto di vista diverso. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in FACILI COSTUMI