Terremoto in Emilia, la terra trema veloce, il tweet corre di più


Erano le nove e tre minuti quando la terra in Emilia ( e non solo ) si è mossa di nuovo, dopo la scossa di nove giorni fa. E Twitter ancora una volta è diventato luogo di scambio di informazioni, di richiesta di aiuto e di sfogo di emozioni. La catena dei retweet forma una rete informativa che supera ogni barriera. E proprio da Twitter arrivano le prime notizie sulle vittime.  Leggi l’articolo completo->

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in VACCHE GRASSE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...