Che cos’è Vuvox?


di Paola Rosa Adragna
Ritaglia. Sovrapponi. Colora. Scrivi, se vuoi. Fatto? No, Mucciaccia questa volta non c’entra niente. Dimentica ‘Art attack’, la vinavil e le forbici con la punta arrotondata: adesso c’è Vuvox. Nel mondo delle piattaforme on line per la creazione di mappe, timeline e grafici, ecco il tool che dà spazio a alla fantasia. Niente di nuovo in realtà: è in rete dal 2007, anche se poco se n’è parlato.

Loro si definiscono “persone appassionate che desiderano esprimersi in modo creativo e considerano i racconti una parte essenziale della vita quotidiana“. Così ti mettono a disposizione una ‘pellicola’ su cui fare il collage della tua storia.

Da Woodstock 40 anni dopo, alla vita dei lavoratori immigrati nepalesi a Doha, in Qatar: questi sono solo alcuni esempi di come sfruttare al meglio le potenzialità di Vuvox. Adesso devi solo decidere cosa vuoi raccontare.

Scegli tra una decina di stili di presentazione – assolutamente personalizzabili – e carica tutto il necessario direttamente dal pc o dai tuoi account Flickr o Picasa. E come dicevamo: trascina le tue foto sulla ‘pellicola’, ritagliale, sovrapponile. Metti una musica in sottofondo o, perché no, una voce narrante. Se non basta scrivi qualcosa del carattere e del colore che vuoi, insomma Sbizzarrisciti. E non dimenticarti – ovviamente – di condividere.

Hai a disposizione le tue foto, i tuoi video, i tuoi audio, il tuo testo. Devi solo mischiare il tutto come più ti piace.

Sullo stesso argomento:

Che cos’è Cowbird?

Che cos’è Pinterest

Che cos’è Storify?

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in BRACCIA RUBATE ALLA TECNOLOGIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...