Che le “posteitaliane” siano con voi


Posteitaliane.com è un sito sugli studi biblici, mentre su larepubblica.com si parla di salute. E’ il mondo dei domini che si assomigliano, un mondo che nasconde casi interessanti di marketing digitale. Registrarne uno non è poi così difficile: basta pagare e scegliere un nome che non sia già stato usato, del tutto.

Repubblica.it – La Repubblica è il quotidiano online più cliccato ma anche quello con più cloni. Basta dimenticare una “b” o aggiungere il .com per finire su republica.it e larepubblica.com (entrambi motori di ricerca).  Per il quotidiano di Ezio Mauro c’è spazio anche per una copia della sezione multimediale: è larepubblicatv.com. Qui si parla principalmente di sport, anche se nel complesso il sito è un aggregatore di notizie (“The latest world news from network“). Digitando su larepubblica.it si viene invece dirottati su un portale dedicato all’uomo, il suo benessere e il suo destino. Gli autori però ci tengono a precisare che

Onde evitare malintesi precisiamo che non abbiamo alcuna relazione con il quotidiano La Repubblica. Se siete arrivati qui perché cercavate tale quotidiano, potete andare nel suo sito cliccando qui

Corriere.it – Il Corriere della sera non è da meno nell’attirare domini simili. Su corriere.com troviamo l’edizione online del Corriere canadese (in italiano, per gli italiani). Il dominio corrieredellasera.com è invece in vendita, al momento funge da motore di ricerca. Nella cerchia c’è anche ilcorriere.it: è un vero e proprio quotidiano, simile per struttura e nome al più famoso giornale milanese. In rete poi, come successo per Repubblica Tv, c’è il clone multimediale: corrieretv.it  (o corrieretv.altervista.org).

Ilfattoquotidiano.it – Il sito del Fatto quotidiano, che è ancora in versionebeta, deve vedersela con un suo simile, molto-molto simile: fattoquotidiano.it. E’ un semplice motore di ricerca, ma la foto in homepage ricorda qualcosa.

Di tutto di più – Raitv.it è “il portale della comunità tecnologica”, lastampa.net una litografia di Genova. Pochi giornali sono esclusi dalla concorrenza dei domini. C’è ilpost.net (che non è Il Post di Luca Sofri), lastampa.org, ilsoleventiquattrore.it e .com, ilgiornale.com e .net. Alcuni in vendita, altri vuoti.

Libero-news – Da pochi giorni il quotidiano di Maurizio Belpietro ha sostituito il dominio: non più libero-news.it ma liberoquotidiano.it. Passaggio giustificato vista la concorrenza con il portale Libero, non il quotidiano.

Che le “posteitaliane” siano con voi – Il primo premio per originalità, pur se non è un giornale, spetta a posteitaliane.com: un mega sito di studi sulla Bibbia, pieno di link e informazioni religiose. Da Leggere e scrivere: “Please email us and let us know. We would like to pray for you“.

Le principali homepage,

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in BRACCIA RUBATE ALLA TECNOLOGIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...