Carcere per il dottore di Michael Jackson


Pena massima per Conrad Murray, il medico personale del re del pop, che dovrà scontare quattro anni nel carcere di stato per omicidio colposo. Lo ha deciso oggi il giudice della Corte suprema di Los Angeles Michael Pastor.

Un giudice Pastor arrabbiato (come lo ha definito anche il Los Angeles Times) ha motivato la sentenza spiegando che quello che ha commesso Conrad Murrey è una negligenza criminale aggravata dal fatto che il dottore non ha mostrato rimorso per quello che ha fatto, praticando medicina sperimentale su Michael Jackson e senza mai ammettere le sue responsabilità. I media stautunitensi hanno seguito in diretta tv la lettura della sentenza dedicandole grande attenzione (al contrario del pressocchè nullo interesse dei media italiani).

Anche Twitter ha seguito la diretta dal tribunale commentando con  la parola #conradmurray: nell’arco orario vicino alla sentenza la media dei tweet era di circa 50 al minuto (tutti inglesi e qualcuno in spagnolo). Già in molti scommettono che Murrey resterà dietro le sbarre solo due anni grazie a una nuova legge californiana contro il sovraffolammento delle carceri.

Su Storify la ricostruzione delle tappe del processo Murray, durato quasi dieci mesi (è iniziato il 25 gennaio con il rinvio a giudizio del medico) e tra i più spettacolarizzati in America.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in FACILI COSTUMI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...