Una vacca grassa sotto il tappeto: noi twittiamo Santoro, Libero ci scrive su


In attesa dell’articolo del nostro Gabriele Miceli che analizzerà pro e contro delle dirette Twitter (partendo proprio dai live blogging della scuola di giornalismo di Urbino con Corrado Lembo, Michele Santoro e Andrea Vianello), vi facciamo vedere quel che può succedere. Ad esempio, un articolo su Libero-news.it, il quotidiano on line di Maurizio Belpietro.

Questa settimana nella scuola di giornalismo di Urbino si sono visti ospiti prestigiosi. Prima #corradolembo, procuratore capo della Repubblica a Santa Maria Capua Vetere, poi #santoro (per i meno intuitivi, parliamo di Michele) e per finire #andreavianello, conduttore di Agorà il talk show mattutino di Rai Tre.

La lezione di Santoro ve l’ha già riassunta Martina Manfredi nel suo articolo Ipse Dixit, quel che non ci aspettavamo è che anche Libero-news.it approfittasse della diretta Twitter per “farcire” un articolo sul calo di ascolti di Servizio Pubblico.

Nel frattempo Santoro sembra davvero aver perso di lucidità. Ad Urbino, durante i lavori della scuola di giornalismo, ha fatto sobbalzare tutti sulla sedia sostenendo che se la Rai fa un fischio lui è «pronto a tornare», perché a cacciarlo da viale Mazzini «è stato il centrosinistra», quando è stato lui a chiedere di andarsene. E tutte le puntate di Annozero confezionate su misura contro il Cavaliere, le parole dette contro il premier giovedì sera e l’accordo chiuso con Lorenza Lei su sua proposta, cos’erano? Strane storie o pura finzione? Nel frattempo Santoro sta arruolando Celentano e Daniele Luttazzi. Magari per andare tutti insieme  contro Fiorello,  il quale sarà «anche bravissimo», come dice Michele, «ma non può bastare. Ha ragione Arbore, quando dice che è un ansiolitico. Io aggiungo», chiosa il giornalista «che è un ansiolitico che non ha effetto ed è perfetto».

Voi che ne pensate?

Qui l’articolo di Libero.news.it

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in SOTTO IL TAPPETO, VACCHE GRASSE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...