Che cos’è Storify


Ho sentito dire che un giornalista ha firmato un contratto con un noto noto tg nazionale solo perchè era l’unico in grado di usare Google Maps. Se tanto mi dà tanto, leggete questo articolo e la redazione del Guardian cadrà ai vostri piedi. Vi spiego Storify in poche righe seguendo le più stantie regole del giornalismo. Ma in ordine sparso.

COSA Per dirla in due parole Storify è un bel modo per dare un senso al flusso di informazioni dei social media. All’inizio appannaggio esclusivo dei big dell’informazione,  da qualche tempo on line e al servizio di tutti noi. Facile usarlo, un po’ meno creare qualche cosa di davvero bello. Avvertenza: se volete trattare un tema che conoscete poco o per nulla, non azzardatevi nemmeno a iniziare.

COME Fatto il log in, si va su create a story. Appare una schermata divisa in due colonne, sulla destra ci sono i media. Twitter, Facebook, You Tube, Flickr e Google. E poi feed Rss (non vergognatevi se non avete ancora capito che cosa sono, qui c’è una bella spiegazione) e la possibilità di embeddare i video (embeddare è un termine tremendo che significa “copiare i codici dei video e incorporarli nel testo”). Dopo aver trovato quel che vi serve, basta trascinarlo sulla colonna di sinistra. E tra una finestra e l’altra si può inserire il testo.

CHI Per avere un’idea di qual che si può fare, date un’occhiata alle storie dell’agenzia indipendente americana Mother Jones. Oppure la reazione degli impiegati della Apple alla notizia della morte di Steve Jobs raccontata dal Daily Best, che ha anche creato una simpatica raccolta delle immagini dei kit di sopravvivenza preparati dagli abitanti di New York per affrontare l’uragano Irene. Nel nostro piccolo ci abbiamo provato anche noi di Klopodo, con Occupy Wall Street e la storia del blogger egiziano Alaa Abdel Fattah.

PERCHE’ Mallary Jean Tenore nel suo articolo su poynter.org spiega per quale tipo di eventi è meglio usare Storify. Movimenti sociali, breaking news, reazioni alle breaking news, voci e sensazioni diffuse sul web e…il tempo, come fa regolarmente Weather Channel.

Buon divertimento.

Annunci

1 Commento

Archiviato in BRACCIA RUBATE ALLA TECNOLOGIA

Una risposta a “Che cos’è Storify

  1. Pingback: Che cos’è Pinterest | KLOPODO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...